Reiki Unitario®, il Reiki del Suono®

CHE COSA È REIKI?

Reiki è un’arte di guarigione molto antica, basata sulla canalizzazione e la trasmissione dell’Energia Universale detta anche Fonte, Luce, Bioenergia, Prana, Chi o semplicemente “Dio”, attraverso l’imposizione delle mani. Saint Germain è stato uno dei Maestri che ha portato l’energia Reiki sul nostro Pianeta ai tempi di Lemuria ed Atlantide, con l’intento di dotare l’umanità di:

“Un metodo di realizzazione di Sè, una via per riconquistare il potere interiore collegandosi alla Fonte grazie alla presenza Io Sono”.

Questa energia è rimasta nascosta per molto tempo, finché il giapponese Mikao Usui l’ha riscoperta all’inizio del ventesimo secolo. Usui ha concepito una serie di “iniziazioni” (aperture) ed un insieme di simboli attraverso i quali questa energia fluisce ed agisce.

Con il passare degli anni, il livello vibratorio del Pianeta è aumentato e altri tipi di Reiki sono emersi, come – tra gli altri – il Reiki Karuna o il Reiki Multidimensionale di Shamballa, con l’intento di portare nuovi simboli e strumenti di guarigione più adatti al livello vibratorio attuale e alla problematica energetica dell’Adesso.

 

CHE COSA È REIKI UNITARIO®?

reiki1

Reiki Unitario® è stato creato in Francia da Selene e Cyrille Odon nel 2002 su espressa richiesta delle Gerarchie Spirituali che consideravano necessario sviluppare una tecnica in totale armonia sia con la vibrazione del Pianeta che con i fondamenti della Nuova Coscienza, in cui tutto e tutti lavoriamo per tornare alla UNITA’. Questa richiesta venne fatta durante una canalizzazione nel novembre 2001 che diceva:

“è attraverso l’insegnamento di Reiki che vi chiedo di trasmettere; non si tratta di creare una nuova “scuola”. Reiki è ciò che unisce, non ciò che divide. È fondamentale recuperare il metodo di curare che diedi all’umanità in modo Unitario, giacché Reiki significa Energia Universale Vitale… quando vi chiedono che tipo di Reiki fate, desidero che diciate che proponete un tipo di Reiki che è un condensato di differenti tecniche e simboli… che rappresenta la coesistenza non solo possibile bensì necessaria di certe pratiche, riconoscendole e menzionandole…”

Reiki Unitario® nasce quindi dall’unione della tradizione Usui, di Reiki Karuna, delle tecniche più antiche ricevute da Lemuria e Atlantide trasmesse oggi dal Reiki Multidimensionale di Shamballa, alle quali si aggiungono i Simboli Unitari. Rispetta e riconosce le diverse dimensioni temporali di questa tecnica, integrandole e offrendo un pacchetto energetico Unitario, una totalità per lavorare nella nuova vibrazione.

 

PERCHÉ UNITARIO?

reiki5

È Unitario perché unifica le diverse tecniche, in modo che l’iniziato tenga nel suo paniere tutto il sapere Reiki necessario nell’Adesso.

È Unitario perché le Iniziazioni si fanno in tre soli giorni di lavoro, senza che ci siano poi altri livelli che rendano più costosa e complichino la formazione. In questi tre giorni l’iniziato riceverà un’energia di Maestria che sarà integrata nei tre mesi successivi. Al termine dei tre mesi di integrazione, ci sarà una giornata di supervisione che chiuderà la Formazione Unitaria.

È Unitario nel modo di lavorare energeticamente: partendo dalla considerazione che siamo una geometria, un colore ed un suono, in una sessione di Reiki Unitario® non solo disegniamo e visualizziamo i simboli, ma anche li cantiamo. Il suono è utilizzato consapevolmente per dare maggiore potere e profondità alla guarigione.

 

CREATORI

Selene ODON è medico sofrologo e Cyrille ODON conferenziere, scrittore e psicologo con 30 anni di esperienza clinica. Entrambi sono terapeuti energetici; sono Maestri di Reiki Usui e di Reiki Multidimensionale di Shamballa. Il loro contatto permanente con le Gerarchie Spirituali li ha portati – su espressa richiesta di queste ultime – a creare un Reiki che avrebbero chiamato Unitario.

Hanno pubblicato oltre 10 libri in Francia.

 

PRINCIPI FONDAMENTALI DI REIKI UNITARIO®

 

Che cosa c’è di “Vecchio” e che cosa di “Nuovo”?

Come nel Reiki tradizionale, Reiki Unitario® canalizza l’energia attraverso l’imposizione delle mani e utilizza simboli per dirigere questa energia.

 

UNA CONCEZIONE UNITARIA

Offre all’iniziato una serie di 25 simboli appartenenti a diversi momenti evolutivi di Reiki.

 

NON HA LIVELLI

reiki3La formazione di Maestria si fa in tre giorni. La formazione è rivolta a persone che già hanno fatto un percorso e sono impegnati nell’evolvere.

Reiki Unitario® mette enfasi nel processo di allineamento Terra-Cielo, nell’attivazione del canale Centrale di Energia e nella connessione alla Fonte.

Per canalizzare le energie superiori è fondamentale realizzare un processo di allineamento e connessione con la Fonte. Proponiamo una serie di semplici esercizi che ci aiutano a purificare il canale per poter ricevere, in equilibrio, le potenti energie irradiate oggi sul Pianeta.

 

 

ATTIVAZIONE DEL CAMPO MERKABAH

Per lavorare in espansione ed in modo multidimensionale, è necessario andare oltre il corpo fisico, fino al corpo di luce o veicolo dello Spirito. La Merkabah o corpo di luce è una geometria, un colore ed un suono. È il corpo che avevamo prima di venire sul Pianeta e con il quale ce ne andremo. Reiki Unitario® lavora sull’attivazione del Campo Merkabah individuale e sul Campo Merkabah collettivo, dando maggiore profondità alla guarigione e risvegliandoci all’evidenza della nostra origine Universale e Spirituale.

 

ATTIVAZIONE DELLE 12 ELICHE DEL DNA

Nella Nuova Energia ci è data la possibilità di recuperare il nostro potere attivando le memorie spirituali contenute negli strati del DNA interdimensionale. In totale ci sono 12 strati: il primo strato è quello del Genoma Umano, che contiene l’informazione biologica su te stesso. I restanti 11 sono strati vibratori e contengono informazioni spirituale su te stesso essenziali nel processo di ascensione.

 

ATTIVAZIONE DEL CHAKRA DELLA LARINGE

Nella Nuova Energia, nella quale il potere del logos, della parola, ha preso un posto preponderante nella co-creazione della realtà, andiamo ad attivare il chakra della laringe, considerandolo come un terzo “meridiano del cuore”. Non solo le tue mani irradieranno la luce del tuo cuore ma anche le tue parole ed il tuo canto diventeranno profondamente guaritori.

 

USO COSCIENTE DEL SUONO

L’evoluzione cosmica è considerata l’espressione dinamica della successione di diverse strutture atomiche a partire dall’“atomo primordiale”. L’atomo è la parte più piccola della materia che si può combinare. Il nucleo atomico è composto da protoni e neutroni e intorno a lui ruotano gli elettroni. Gli atomi a loro volta si raggruppano e creano molecole e le molecole si uniscono per creare le cellule che compongono la nostra biologia. Il movimento di queste particelle genera una vibrazione, un suono: la trama risonante creata dalla musica delle diverse particelle elementari genera la nostra vibrazione o tono fondamentale, che è parte della nostra identità energetica. Il suono è il sostegno di tutta la vita, perché tutta la vita vibra: dal macrocosmo formato da galassie e pianeti, passando per il mondo minerale, vegetale ed animale, fino al microcosmo rappresentato dal corpo celulare umano, anche se lo abbiamo dimenticato …

Attraverso Reiki Unitario®, il Reiki del SUONO® possiamo unire la nostra frequenza di ottava umana alla frequenza più elevata del nostro Sé chiamata Io Superiore. Questa frequenza è una chiave che attiverà le memorie dell’ologramma perfetto, del Piano di Vita o Progetto: è tutto lì, dentro di te, che ti aspetta … il viaggio attraverso il tuo Universo Sonoro ti porterà anche in luoghi “oscuri”, quelli che fanno “paura”: Reiki Unitario®, il Reiki del SUONO® ti aiuterà a trasformare il trauma in suono, per lasciarlo andare cantando …

 

BENEFICI DEI NUOVI SIMBOLI

reiki4

I simboli sono autocoscienti e lavorano in base al livello evolutivo di ognuno. Oltre al lavoro di trasmutazione, guarigione ed armonizzazione del sistema dei chakra e all’allineamento dei corpi sottili, i nuovi simboli lavoreranno nella Merkabah al livello più profondo del tuo Sé multidimensionale. Servono per:

– Trasmutare auto-implantati ed implantati evolutivi acquisiti su questo piano o in altre dimensioni.

– Attivare in noi l’energia “Shechinah” – il divino femminino, la Dea, la Madre Universale.

– Pulire i nostri corpi inferiori da larve e parassiti.

– Liberare energie infraumane.

– Ci sono due simboli di chirurgia spirituale per liberarci dalle energie maligne nei nostri corpi inferiori.

– Aiutano a elaborare traumi profondi di questa vita o di vite passate che oggi ci tengono in stato di adicción (dipendenza da droghe) , dipendenza e auto-distruzione.

–  Guariscono oltre il tempo e lo spazio, riprogrammando il nostro DNA, attivando le 12 eliche e restaurando i modelli energetici divini di ogni Essere.

– Ci aiutano a trasmutare sentimenti di separazione e dis-integrazione, di “non essere meritevoli”, di “non essere all’altezza delle circostanze”, riconnettendoci con il nostro Sé Superiore, con la Fonte di Amore e vita in noi ed intorno a noi.

– Lavorano in modo multidimensionale assistendoci nel ricordare il nostro Progetto Divino o proposito di questa incarnazione.

– Ci sono simboli specifici per trattare i problemi di iper-attività e mancanza di concentrazione negli Esseri chiamati “indaco”.

– C’è un simbolo specifico di liberazione karmica.

– C’è un simbolo detto “dell’immortalità” che purifica e ricodifica le nostre cellule ringiovanendole. Resuscita la nostra cellula Madre Divina.

– Ci aiutano a ricordare non solo qual è il Progetto di questa vita, ma anche perché siamo stati su questa Terra per le 80-120 vite che in media gli Esseri trascorrono sul Pianeta.

– C’è un simbolo per l’inquinamento ambientale.

– C’è un simbolo per attivare la Felicità.

FORMAZIONE

Avviene in tre giorni di lavoro. Ci sono quattro iniziazioni ai 25 simboli Reiki: 5 di Reiki Usui, 2 di Reiki Karuna, 8 di Reiki Multidimensionale di Shamballa e 10 simboli Unitari.

Reiki Unitario® è un Reiki che richiede la presenza fisica di un Maestro in grado di effettuare le iniziazioni. NON E’ POSSIBILE ESSERE INIZIATI A REIKI UNITARIO A DISTANZA.

Al termine dei tre giorni di iniziazione si conseguirà un diploma di Professionista di Reiki Unitario e la prima parte del Manuale di Reiki Unitario.

Dopo i tre mesi di pratica, ci sarà una giornata di Supervisione, al termine della quale si riceverà il diploma di Maestro di Reiki Unitario e la seconda parte del Manuale di Reiki Unitario.

 

Materiale per il Professionista e Maestro

montaje-material-para-profesional-reikiManuale e Diploma di Professionista

montaje-material-para-maestro-reikiManuale e Diploma di Maestro